Skip to content

Artemisia è un gruppo artistico, formato da 5 donne, che crede nella figurazione contemporanea e la promuove.

Si chiama così in omaggio alla grande pittrice Artemisia Gentileschi della prima metà del seicento perché si riconosce nella sua forza e determinazione.

Rita, Pea, Francesca, Renata e Emanuela si conoscono dopo l’Accademia e l’università nello spazio incantato dell’ atelier del pittore Luigi Lomanto dove si specializzano nella tecnica ad olio e nella pittura figurativa.

Nel 1992 nasce Artemisia su suggerimento del Maestro Lomanto che le individua tra tanti allievi.

Le scopre Stefano Fugazza (direttore del museo d’arte moderna di Piacenza) mentore del gruppo, mancato poi prematuramente, che le accompagna nelle prime esposizioni importanti.

La consuetudine iniziata nell’atelier di lavorare intorno a uno stesso soggetto e di ricavarne visioni differenti diviene modus operandi e le porta a lavorare in modo originale: cinque opere diverse che insieme formano un’opera unica.

manifesto artemisia
Manifesto di Artemisia

Artemisia è originale perché propone la stessa idea con 5 modi diversi di vedere la realtà. In occasione delle Olimpiadi del 2012 ha realizzato “Nati per risplendere” una pittoscultura  sponsorizzata da Vision Manichini (azienda leader nel settore ). Il primo di una serie di progetti.

Come solo le donne sanno fare, Artemisia riesce a conciliare un impegno professionale costante nella pittura, nell’insegnamento dell’arte e nella gestione della famiglia. Il supporto reciproco in questo è sempre stato determinante.

Nel 2018 diventa Partner culturale del Centro Studi Grande Milano.  logo csgm - Artemisia

Da quasi 30 anni, il loro percorso prosegue, con mostre ed eventi, oggi Artemisia, sente il bisogno di portare gli altri nel suo mondo creativo.

ARTEMISIA FOTO
Artemisia alla galleria Rosso Tiziano (PC)
893589719 840 - Artemisia
- Artemisia

Cristina Muccioli presenta il gruppo artemisia

- Artemisia